giovedì 22 marzo 2018

LA VITTORIA DI LEPANTO


Un volume intieramente dedicato alla battaglia di Lepanto e alla vittoria cristiana che salvò il vecchio continente dalla misera fine di essere invaso dall’ Islam e ad esso sottomesso. 

Riproposte di brani di saggi storici di Von Pastor e  suggestive rievocazioni cattoliche dell’ epopea di Lepanto. Fra armi e preghiere, un continente unito nella dimensione guerriera e spirituale vive uno dei suoi momenti più alti. 

Ripubblicato  per la prima volta dal 1899 lo studio di Pompeo Molmenti, principe della storiografia veneta, su “ Venezia e la battaglia di Lepanto” : il testo che qui ritrova la luce dopo oltre cento anni, è la parte centrale e più importante del monumentale saggio su " Sebastiano Veniero e la battaglia di Lepanto", opera fondamentale dello storico veneto.

Questa riedizione dello studio di Molmenti è un  doveroso omaggio alla Repubblica di San Marco, che per oltre mille anni ha dominato i mari e garantito la supremazia cristiana nel Mediterraneo.

Una ricca Appendice di testi collega Lepanto ai giorni nostri, attraverso il ricordo del martirio di Marcantonio Bragadin, eroe cristiano della Serenissima Repubblica di Venezia, la rievocazione della finale battaglia di Vienna con la figura ieratica di Padre Marco d’ Aviano.

Il martirio di Antonio Bragadin verrà ricordato anche in un volume in preparazione presso la Lanterna : una riedizione di una opera storica su Bragadin che risale al diciottesimo secolo  e mia più ristampata.

Anonimo Pontino ci ricorda le atrocità dell’ Islam, presenti anche oggi, che ne fanno un culto perverso dedito ai sacrifici rituali degli “ infedeli” e non una religione rivolta a Dio.

Un libro imperdibile, storiografico ma suggestivo, che non può mancare in nessuna biblioteca storica : una testimonianza  alta della storia dell’ Occidente, dalle tinte e dalla realtà epica. Una pagina di storia di cui i popoli europei dovrebbero andare fieri, per avere salvato la civiltà dalla barbarie islamica, anziché recidere le proprie radici cristiane e guerriere, in nome del globalismo imposto dal Nuovo Ordine Mondiale.

Ricco apparato di note bibliografiche per gli studiosi.

Testi raccolti e curati da Edoardo Longo .



LINK UFFICIALE DEL LIBRO :